Scale retrattili: a parete, a soffitto, motorizzate con foto, prezzi e informazioni

11
views

Le scale retrattili si rivelano molto utili quando vogliamo accedere a parti della casa che non utilizziamo molto frequentemente. Per questo sono indicate per soffitte, sottotetti, mansarde ma anche per soppalchi e mezzanini. La loro caratteristica principale è quella di “scomparire” totalmente da chiusa, riducendo l’ingombro e permettendo al locale di essere più spazioso.

All’interno di questo articolo analizzeremo tutti i tipi differenti di scale retrattili, per capire quale può essere quella che si adatta maggiormente alle nostre esigenze.

Scale retrattili

Le caratteristiche principali

Le scale retrattili sono un’invenzione relativamente recente e cominciano a svilupparsi a partire dagli anni ’60 negli Stati Uniti. Da quel momento in poi hanno raggiunto anche gli altri continenti, diventando un’ottima soluzione per chi desidera una scala comoda e a un prezzo contenuto.

Il sistema su cui si basano è quello a botola. In poche parole vengono montate all’interno di una botola saldamente ancorata al soffitto o alla parete, in modo che la scala sia sicura. Le scale retrattili, una volta create unicamente in legno, oggi sono disponibili in più materiali come l’alluminio o l’acciaio inossidabile.

Le scale, grazie alle nuove tecnologie, possono essere sia manuali (da aprire tramite un’asta) sia motorizzate (con un piccolo motore che le “srotola”, attivando il tutto da un telecomando). Le scale a motore hanno un prezzo più elevato rispetto ai modelli classici.

Misurare la botola

Una parte molto importante del lavoro consiste nel prendere correttamente le misure degli spazi della scala retrattile. Un elemento fondamentale è la botola che deve avere delle dimensioni minime di 70 centimetri per la lunghezza e 50 centimetri per la larghezza, anche se solitamente sono cifre superiori.

Per quanto riguarda l’altezza della scala si possono utilizzare quelle a pantografo fino ai 3 metri di altezza, per altezze superiori, invece, sono consigliati i modelli su misura.

Scala retrattile a parete verticale

Ci troviamo di fronte ad un modello che richiede l’installazione della botola sulla parete, permette quindi di accedere ai soppalchi con estrema facilità e spendendo poco. L’unica cosa che dobbiamo fare, in questo caso, è misurare bene lo spazio a disposizione e scegliere le misure della botola, della scala, del raggio di apertura e della profondità.

Per quanto riguarda il prezzo, esso si aggira intorno ad un massimo di 400 euro. Possiamo trovare un ottimo modello, al modico di 390 euro, su sito di TrabatelliOnline.

Scale retrattili a parete motorizzate

Come abbiamo visto in precedenza, le scale motorizzate si contraddistinguono per la caratteristica di essere aperte e chiuse tramite un telecomando. Una comodità in più che ci evita la fatica di utilizzare l’asta. Se desideriamo installare questo modello dobbiamo sapere che il prezzo sale rispetto alle classiche scale retrattili ma, su alcuni siti, si può comunque ottenere ad un prezzo modico. Vediamo alcuni esempi:

Sempre su TrabatelliOnline abbiamo questo modello a pantografo e con botola a soffitto, ideale per accedere a soffitte e solai, al prezzo di 604 euro (circa).

Sempre sullo stesso sito possiamo trovare modelli più costosi come quello nella foto che segue.

Ad un prezzo di 1570 euro (al momento in cui scriviamo).

In alternativa, salendo notevolmente di prezzo, possiamo fare un giro sul sito di LeroyMerlin e trovare scale motorizzate  da 2.139 euro. Questo modello a soffitto e con apertura a fisarmonica, è disponibile in numerose varianti dallo stesso prezzo.

Ma non finisce qui possiamo acquistare una scala motorizzata anche a parete verticale, sempre su TrabatelliOnline per un prezzo di 1330 euro.

Scale retrattili a parete per esterno

La funzione delle scale retrattili non è solo quella di collegare ambienti interni, come nel caso dei soppalchi e delle soffitte. La possiamo utilizzare anche come collegamento tra l’interno e l’esterno, come nei casi di terrazze e tetti.

Sul sito dello Scalificio Monca possiamo trovare un buon modello, che può essere costruito anche su misura, con scala completa di cassonetto rivestito in lamiera zincata a caldo spessore e coperchio superiore in multistrato di pioppo. Per quanto riguarda il prezzo possiamo richiedere un preventivo, anche in base alle nostre esigenze se si tratta di misure al di fuori di quelle standard. All’incirca, comunque dovrebbe aggirarsi intorno ai 1.700-900 euro.